San Piero Patti

Mi resterà sempre nel cuore il paese di San Piero, che si adagia su dolci colli nella lussureggiante valle del Timeto, con alle spalle le sommità verdi dei Nebrodi e di fronte il mare con le Eolie vicine. Non potrebbe del resto essere altrimenti. Forse è perché lì c'è ancora la "casa", o perché fra un viaggio per tornarci e un altro passa sempre molto tempo, o forse e più semplicemente per il fatto che lì sono cresciuto e vissuto fino quasi a trent’anni.

E' stato un tempo più che sufficiente per un'educazione profonda, che non è stata solo "sentimentale" ma anche e soprattutto culturale e politica. un tempo più che sufficiente anche per una conoscenza profonda delle cose, dei luoghi e delle persone, dei loro bisogni e della loro storia. Che però sono in parte cambiati e cambiano ogni giorno, come tutte le cose umane.

Nelle varie sezioni di questa parte del Sito che parlano di San Piero si possono trovare brevi cenni sulla storia del paese, i suoi monumenti e su alcune peculiarità, con qualche approfondimento che il rimasuglio di tempo libero mi consente. Insieme a queste si trovano però anche pagine più attuali, qualche discussione, qualche tema importante per il futuro del paese: il tutto è il frutto dei rari “viaggi” per tornarci e, più spesso, dei contatti con i sampietrini del paese e del mondo che, pure a lunga distanza, l’odierna tecnologia rende facili e immediati.

Completano le pagine su San Piero quelle inevitabilmente nostalgiche e alcune pagine utili: come eravamo attraverso i “compagni di viaggio” dell’apposita sezione, proposte quasi commerciali ma sperimentate e garantite, giochini grafici e links per buoni approfondimenti. I siti amici, con i quali i collegamenti sono più frequenti, stanno nell’apposito form, e non manca una pagina per chi volesse scrivere.